L'IMPORTANZA DI CHIAMARSI ERNESTO

PROSA IN 3 ATTI

GENERE

Commedia brillante

DURATA

1 ora 30 minuti

PUBBLICO

Adulti

SPAZIO SCENICO

Palco, min. 5x4 metri

PRESENTAZIONE

Londra, fine ‘800. Jack Worthing, nonostante i suoi dubbi natali (è stato trovato dentro una borsa da un ricco benefattore), è divenuto un gentiluomo irreprensibile e un perfetto tutore di Cecily, nipote di chi l’aveva adottato. L’incontro con Gwendolen, ragazza dell’alta società, e il conseguente innamoramento darebbero una svolta alla sua vita. Ma la ragazza ha la ferma intenzione di sposarsi solo con qualcuno che si chiami Ernesto, nonostante sua madre – la gelida e vittoriana lady Bracknell – abbia progetti ben diversi. Il bello è che anche Cecily ha la stessa fissazione e il suo spasimante Algenorn è costretto a ricorrere allo stesso trucco di Jack. Vale a dire fingere di chiamarsi Ernesto. Ma la cosa darà il via ad una serie sempre più scatenata di equivoci e a una incredibile rivelazione finale…

 

Una commedia brillante e deliziosa, che sfiora a tratti l’assurdo e spesso fa anche ridere, in cui Wilde prende in giro la “seriosità” del periodo tardo vittoriano e quel mondo dell’aristocrazia e dell’alta borghesia londinese che egli stesso frequentava e amava. Di fronte ad un mondo in cui la menzogna è la regola, alla crudeltà presentata come buonismo e alla discriminazione che si presenta travestita da solidarietà è possibile fare scelte diverse. Una scelta possibile è quella di prendere in giro questo mondo, giocare con quella stessa menzogna.

 

La nostra messa in scena si segnala perché reintroduce alcune battute finali, la cosiddetta dichiarazione del dottor Chasuble a Miss Prism, presente nella versione originale e quasi mai rappresentata. Da notare anche l’inserimento di una canzone cantata e suonata dal vivo in platea dalla coppia di protagonisti.

Testo Oscar Wilde
Regia
 Roberta Bonino
Costumi Monica Redaelli
Acconciature Dolly Ukmar
Oggetti di scena Massimo Botta, Simone D’Angelo
Tecnico audio e luci Salvatore D’Angelo

John “Jack” Worthing Alessio Merlo
Algernon Moncrieff 
Andrea Chiovelli
Lady Augusta Bracknell 
Alessandra Crescini
Gwendolen Fairfax 
Roberta Bonino
Cecily Cardew 
Greca Manuzzi
Miss Prism 
Magda Poggi
Reverendo Chasuble 
Massimo Botta
Lane 
Simone D’Angelo

GALLERY

ernesto

SCHEDA TECNICA

AUDIO

– Impianto di amplificazione adatto alla location
– Se necessari, microfoni panoramici (in alternativa 8 radiomicrofoni ad archetto) e mixer minimo 8 canali microfonici e 2 stereo

LUCI E EFFETTI

– Piazzato bianco

SIAE

Spettacolo libero da diritti

CONTRIBUTO

Da concordare

Contatti

info@natidaunsogno.it
SCUOLA: 349/2919855
COMPAGNIA: 349/3152391
SEGRETERIA: 338/2282096

Partners

ivg-logo-2015 ipercoop Logo-Maya

Compagnia affiliata FITA

logofita